Dalla Camera di Commercio di Modena 4 milioni di euro per la ripartenza

Al via tre bandi per contributi alle imprese: finanziano investimenti per l’innovazione digitale, l’internazionalizzazione e la riqualificazione nel terziario.

Una ulteriore iniziativa è dedicata al settore turistico

La Camera di Commercio vara un consistente piano di intervento a sostegno del tessuto economico-imprenditoriale modenese nella fase di ripartenza legata al Covid, mettendo a disposizione delle imprese un plafond di 4 milioni di euro.

Una parte delle risorse è destinata a tre bandi, che hanno ognuno una dotazione di 1 milione di euro:

– il Bando Voucher digitali I4.0 sostiene la digitalizzazione delle imprese finanziando l’acquisizione di nuove competenze e tecnologie abilitanti in attuazione della strategia nazionale Impresa 4.0;

– il Bando Voucher Internazionalizzazionefinanzia spese sostenute dalle imprese per intraprendere percorsi di rafforzamento della presenza all’estero, sviluppo di canali e strumenti di promozione dell’export, compresi e-commerce e marketing digitale;

– il Bando per la promozione di investimenti aziendali dei settori commercio/turismo/servizi, sovvenziona gli acquisti di beni e servizi per il miglioramento e la riqualificazione aziendale.

I bandi prevedono l’erogazione di contributi a fondo perduto pari al 70% dei costi sostenuti dalle imprese per un importo massimo di € 10.000 (e di € 12.000 per gli investimenti aziendali nel terziario). I voucher potranno essere richiesti a partire dal 14 settembre fino al 16 ottobre 2020.

Una ulteriore specifica iniziativa è dedicata al rilancio dell’attrattività turistica del territorio, e contempla l’assegnazione ai turisti di voucher spendibili nelle imprese della provincia di Modena che aderiranno al progetto (attività ricettive, di ristorazione, esercizi commerciali, musei e collezioni private, escursionismo e visite guidate, agenzie di viaggio).

Al programma è assegnato un budget di 1 milione di euro.

Il presidente Giuseppe Molinari ha sottolineato che “la Camera di Commercio intende fortemente restare al fianco delle imprese in questa difficile fase di ripartenza, assegnando contributi a fondo perduto indirizzati a sostenere investimenti ritenuti strategici per affrontare il mercato globale, ancor di più in questo periodo, quali la digitalizzazione, l’internazionalizzazione e la riqualificazione delle imprese. Altrettanto importante è l’iniziativa programmata per incentivare il settore turistico nella sua accezione più ampia, che è tra quelli che hanno maggiormente sofferto le ripercussioni della pandemia”.

 

Per ulteriori informazioni: www.mo.camcom.it.

Comments

mood_bad
  • No comments yet.
  • Add a comment