Distretto Biomedicale Mirandolese

Il territorio sul quale si estende il Distretto Biomedicale Mirandolese comprende principalmente la zona intorno a Mirandola e comuni limitrofi, nell’area nord della Provincia di Modena, con qualche presenza anche in provincia di Mantova.

I comuni compresi nel distretto sono tutti di dimensioni medio piccole e sono associati nell’Unione Comuni Modenesi Area Nord (U.C.M.A.N.). La folta presenza di filiali di banche nazionali e locali, garantisce un adeguato supporto finanziario all’economia locale. L’agenzia delle entrate è presente con due uffici (Mirandola, Carpi) mentre il tribunale competente per il territorio è quello di Modena.

La maggior concentrazione di aziende nel distretto è nei comuni di Mirandola e paesi confinanti, con importanti presenze nel comune di Carpi e Novi di Modena, dove però l’importanza del biomedicale rispetto ad altri settori è marginale.
Fino agli anni 80 il territorio vedeva una massiccia presenza di industrie agroalimentari, tessili e metallurgiche, settori che nel tempo si sono fortemente ridimensionati.

Attualmente nel distretto sono presenti aziende del settore metalmeccanico ed elettronico operanti sia per il biomedicale che per altri settori.

Il numero complessivo degli addetti è di circa 5000 persone tra aziende produttrici ed indotto.

L’ istruzione tecnica vede la presenza di due istituti medi superiori a Mirandola, due si trovano a Finale Emilia (20 km) e uno sul mantovano, ad Ostiglia (30 km).

L’ istruzione universitaria fa riferimento agli Atenei di Modena, Reggio Emilia, Bologna e Verona, queste ultime due in particolare beneficiano del collegamento ferroviario della linea Bologna – Verona.

Il punto dolente della realtà del distretto sono i collegamenti con la rete autostradale, poichè il territorio non è attraversato da nessuna autostrada; i caselli più vicini sono Reggiolo/Rolo (circa 20 Km) e Carpi (circa 25 Km) sulla A22 mentre per quanto riguarda la A1 è il casello di Modena Nord (circa 35 Km).

Il Distretto Biomedicale si sviluppa nei seguenti settori

I Protagonisti che hanno contribuito a far nascere il Distretto

Claudio Trazzi

Claudio Trazzi ha visto nascere il distretto biomedicale mirandolese, ha partecipato alla fondazione delle principali aziende, le ha viste crescere e le ha seguite durante

Continua a leggere »

Paolo Poggioli

Consulente per le aziende medicali, fondatore e consigliere del Consorzio Consobiomed, ha alle spalle una carriera nel biomedicale cominciata a Milano che poi lo ha portato

Continua a leggere »

Giorgio Goldoni

Scrittore e docente universitario, Giorgio Goldoni ha cominciato come traduttore in un viaggio con Veronesi e Bellini, ha poi proseguito nel biomedicale per più di 30 anni. Ci

Continua a leggere »

Storia del Distretto Biomedicale Mirandolese

1962 – Nasce il Biomedicale Mirandolese

Leggi di più

1964 – Primo Stabilimento Industriale

Leggi di più

1965 – Primo rene artificiale italiano

Leggi di più

1968 – La DASCO raggiunge l’apice del successo.

Leggi di più

1970 – Sandoz acquista la DASCO

Leggi di più

1972 – Nasce la BELLCO

Leggi di più

1973/1975 – Incomincia a nascere l’indotto industriale

Leggi di più

1976 – Nasce MIRAMED

Leggi di più

1978 – Avvio settore dei prodotti per la cardiochiururgia.

Leggi di più

1979 – Viene costituita HAEMOTRONIC

Leggi di più

1980/1981 – Nascono due nuove aziende

Leggi di più

1982/1983 – Nuove fondazioni aziendali

Leggi di più

1985 – Le prime macchine automatiche per la produzione di linee monouso.

Leggi di più

1986 – Dott. Mario Veronesi entra in Darex.

Leggi di più

1987/1988 – Pubblicazione della ricerca

Leggi di più

1989 – Darex viene modificato in DAR.

Leggi di più

1990 – Nascono varie aziende

Leggi di più

1991/1992 – Nuove fondazioni aziendali

Leggi di più

1993 – Nascono e si sviluppano nuove aziende

Leggi di più

1995/1996 – Nascono e si sviluppano nuove aziende

Leggi di più

1998 – Nasce PHOENIX S.r.l.

Leggi di più

1999 – Nuove fondazioni e ampliamento stabilimento

Leggi di più

2000 – Nuove acquisizioni

Leggi di più

2001/2002 – Viene pubblicato il libro-intervista “La Plastica della Vita”

Leggi di più

2005 – Nasce il

Leggi di più

2006 – Eurosets diventa una realtà industriale in continua crescita.

Leggi di più

2007 – Distribuzione dei prodotti sul mercato americano.

Leggi di più

2008 – Nuove società e accordi.

Leggi di più

2010 – Nasce MOBIMED

Leggi di più

2012 – Due forti scosse di terremoto colpiscono l’Emilia

Leggi di più

2013 – Nuove inaugurazioni e nuove sedi dopo il terremoto

Leggi di più

2014 – Nascono e si sviluppano nuove aziende

Leggi di più

2015 – Nuove inaugurazioni

Leggi di più

2016 – La multinazionale americana Medtronic acquisisce Bellco.

Leggi di più

2017 – Premi e riconoscimenti

Leggi di più

2018 – Nuove crescite produttive per le aziende biomedicali

Leggi di più

2019 – Il biomedicale presentato al Forum italo-lituano delle biotecnologie.

Leggi di più